conferenza unitre

IL PARCO LETTERARIO dell’OLTREPO’ PAVESE
a cura dell’associazione SPINO FIORITO
 
Il Parco Letterario Dante e i Trovatori nelle Terre dei Malaspina, con sede presso il castello di ORAMALA, ha come scopo lo studio e la diffusione del patrimonio storico e culturale dell’Oltrepò pavese collinare e montano, in particolare del territorio dominato dai Malaspina, con riferimento alla storia medievale locale e ai legami con i territori appenninici confinanti, l’area delle Quattro Province e con le grandi vie di comunicazione e pellegrinaggio del Medioevo (Via del Sale, Via Francigena, Via degli Abati, Cammino di Santiago).
Si propone, inoltre, lo studio e la diffusione della poesia dei trovatori provenzali e dei loro legami sia con la storia e le tradizioni locali, con particolare riferimento alle loro radici medievali, sia con le forme letterarie e musicali delle epoche successive, fino all’età contemporanea.
 
Dopo aver raccontato cosa sono i Parchi Letterari e quali cambiamenti hanno subito in questi ultimi anni, si approfondiranno le tematiche relative al Parco, in particolare le vicende legate alla famiglia Malaspina e ai trovatori provenzali che hanno soggiornato al castello di Oramala.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: